I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

IL COMUNE

 

albo online

 

governo 

 

uffici

 

 amministrazione trasparente

 

pec

 

statistiche

PSA

 

psc

SPILINGA - JOPPOLO - RICADI

Anticorruzione

 

ant

Modulistica edilizia e attività commerciali

 

edilizia

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Consorzio

'nduja

PROTEZIONE CIVILE

 

protezione civile

SERVIZI ONLINE

SUAP

 

imu

 

fatturazione

 

res

 

moduslitica 

 

autocertificazioni

 

segnalazioni

foto

RSS di - ANSA.it

Notizie non disponibili

Area riservata

 

mail

 

pec

 

firma

IL COMUNE INFORMA

Regolamento occupazione suolo "Sagra della 'Nduja"
Data pubblicazione : 09-07-2012

sagra

 

 

 

 

REGOLAMENTO COMUNALE

“SAGRA ‘NDUJA DI SPILINGA”

 

 

 

Art. 1 – Oggetto

 

Il presente Regolamento ha come finalità la determinazione di linee guida a cui dovrà far riferimento il Comitato Promotore della “Sagra della 'Nduja” che, in collaborazione e sotto le direttive del Comune di Spilinga, promuove e organizza la suddetta manifestazione, che si terrà ogni anno il giorno 8 del mese di agosto.

Lo stesso regolamento disciplina, altresì, lo svolgimento dell’attività di commercio su aree pubbliche durante le giornate dedicate alla manifestazione.

 

 

Art. 2 – Partecipanti

 

Le aree destinate alla Sagra sono riservate ai titolari di autorizzazione amministrativa per l’esercizio del commercio su aree pubbliche.

Le aree destinate alla Sagra possono essere riservate alla commercializzazione di determinate tipologie di prodotti, tenendo comunque conto delle specifiche zone riservate agli operatori residenti nel Comune di Spilinga.

E' prevista, in ordine prioritario, la partecipazione di produttori e di artigiani locali che sono impegnati nella lavorazione e nella trasformazione dei prodotti agricoli e loro derivati, prodotti tipici e dell’artigianato locale e diversi.

E’ consentita, inoltre, la partecipazione, in misura ridotta, di aziende provenienti da altri Comuni limitrofi, che comunque avranno assegnate delle specifiche zone all'infuori dell'area delimitata e riservata alle aziende locali.

 

 

 

Art. 3 – Delimitazione zone

 

Ai fini della formulazione delle postazioni durante la sagra, il territorio comunale è diviso nelle seguenti zone geografiche :

ZONA Rossa - Centro storico - Corso Garibaldi da incrocio con via A. Moro (sede Banca C.C di S. Calogero) a Piazza Verdi (chiesa S. Giovanni Battista)

ZONA Gialla - Corso Garibaldi da bivio strada provinciale all'incrocio con via A. Moro.

ZONA Verde - Via E. De Filippo – Via A. Moro

L’elenco delle sopra riportate località è meramente indicativo. Le zone sono perimetrate nella cartografia allegata al presente regolamento di cui, la stessa, costituisce parte integrante.

La modifica delle zonizzazioni compete alla Giunta Comunale.

 

 

Art. 4 – Domande di partecipazione

 

Le domande di partecipazione devono essere redatte in carta semplice, indirizzate al Comune di Spilinga e recapitate almeno trenta giorni prima dello svolgimento della Sagra, precisando:

  1. per le persone fisiche: dati anagrafici completi del titolare dell’autorizzazione (cognome e nome, luogo e data di nascita, residenza ) e recapito telefonico.
  2. per le società di persone: ragione sociale, sede legale, cognome e nome, luogo e data di nascita del legale rappresentante, numero di codice fiscale e partita IVA.
  3. estremi dell’autorizzazione posseduta, numero, data, Comune che l’ha rilasciata, settore/i merceologico/i;
  4. dimensioni precise del banco comprensive delle eventuali coperture con ombrelloni, tende o altro tipo di sporgenza;

 

Le domande possono essere inviate per mezzo del servizio postale, con raccomandata con avviso di ricevimento, oppure essere consegnate direttamente al Comune. Non sono ammessi altri mezzi. Nel caso di invio per mezzo del servizio postale, per la data d’invio fa fede quella appostavi, all’atto della spedizione, dall’ufficio postale accettante. Per quelle consegnate direttamente a mano, il timbro a data apposto dall’ufficio protocollo generale di arrivo della corrispondenza.

La concessione dell’area di posteggio per la Sagra ha una durata rapportata ai giorni di svolgimento delle stesse.

 

                                           Art. 5 – Graduatoria assegnazione posti

 

a) Ad ogni partecipante sarà comunicato il numero di graduatoria, con la notizia di ammissione o                      meno alla Sagra unitamente alle modalità di partecipazione.

b) Ai fini della formulazione della graduatoria per la Sagra valgono, nell’ordine, i seguenti criteri di priorità:

ñ Residenza nel Comune di Spilinga.

ñ Ordine cronologico di spedizione o consegna della domanda all’ufficio protocollo generale di arrivo della corrispondenza del Comune.

 

c) Uno stesso soggetto non può presentare più domande di partecipazione.

 

d) A tutti coloro che avranno diritto al posteggio, sarà trasmessa una comunicazione contenente:

ñ bollettino c.c.p. a doppia ricevuta da utilizzare per effettuare il versamento del canone per la concessione del posteggio istituito nel regolamento Comunale.

ñ  

e) A tutti coloro che non avranno diritto al posteggio sarà comunicato il rigetto della richiesta, specificandone i motivi.

f) L’assegnazione del posteggio sarà effettuata nel rispetto dei principi di sicurezza generale: passaggi mezzi di soccorso, accesso alle proprietà private, incluse le attività commerciali in sede fissa.

g) Sono segnate sul suolo le linee che delimitano il limite massimo di spazio occupabile ed, in un avviso pubblico nella bacheca comunale, il numero di riferimento del posteggio indicato. Tali delimitazioni non devono essere assolutamente oltrepassate da alcun tipo di merce, attrezzatura, veicolo o sporgenza.

h) Il personale preposto e le forze dell'ordine verificheranno sul posto il rispetto dei limiti di cui al precedente comma.

 

Art. 6 – Tariffe

 

Le tariffe per l'occupazione del suolo pubblico nell'ambito della manifestazione sono distinti in base alle categorie.

ñ Residenti (Zona Rossa). Onde dare priorità e promozione alle attività residenti nel Comune, in quanto la sagra si identifica nel prodotto tipico spilingese “Nduja di Spilinga”, le stesse sono esentate dal canone di posteggio, assorbito dal Comune di Spilinga come contributo alla promozione del prodotto.

I richiedenti, comunque, per dare decoro alla presentazione dei prodotti e per una più organica disposizione delle bancarelle, dovranno obbligatoriamente esporre gli stessi in appositi gazebo di proprietà o presi in fitto, pena la revoca della concessione.

ñ Non Residenti (Zone Gialla- Verde). La tariffa base per una postazione standard (10x2) è istituita nella misura di Euro 100,00 (cento).

Il canone per l'occupazione dell'area dovrà pervenire al Comune di Spilinga tramite versamento sul bollettino c.c.p. entro i 20 giorni antecedenti la Sagra (precisamente entro il 19 Luglio) 

 

 

Art. 7 - Norme igienico sanitarie.

 

I commercianti su aree pubbliche presenti alla Sagra devono osservare, nell’esercizio delle loro attività, le norme previste dalle leggi sanitarie e dai regolamenti comunali d’igiene in materia di vendita di prodotti alimentari e non alimentari nonché di somministrazione di alimenti e bevande.

 

Art. 8 – Sanzioni.

 

Ai sensi dell’art. 29 del D.Lg.vo 114/98, sono punite con una sanzione amministrativa pecuniaria, la cui misura è determinata dalla normativa stessa e da ogni sua successiva modifica, tutte le violazioni ai divieti ed alle limitazioni stabilite dal presente regolamento e dalle altre deliberazioni del Comune in materia di commercio su aree pubbliche.

 

Art. 9 – Norme integrative

 

Per tutto quanto non espresso e/o non previsto dal presente regolamento si fa riferimento alla normativa vigente in materia.

 

 

 

indietro

Comune di Spilinga

P.IVA 00322880790

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.257 secondi
Powered by Asmenet Calabria